Lo avevamo detto, lo abbiamo fatto. #AcquaPubblica

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il 22 Gennaio 2015 in consiglio comunale avevamo annunciato questa proposta. Oggi l’abbiamo presentata. FUORI I PROFITTI DALLA GESTIONE DELL’ACQUA, CHE LA CIIP VENGA TRASFORMATA DA SPA A ENTE CONSORTILE DI DIRITTO PUBBLICO.

Lo prevede la Costituzione, lo ha espresso fortemente il Popolo italiano nel referendum di Giugno 2011, lo ha riconfermato la corte costituzionale dopo la finanziaria bis dell’agosto 2011 in cui si tentava ancora di privatizzare beni essenziali come l’acqua, la corte dei conti ha dato parere favorevole.

Noi siamo qui per ricordare a questo comune che l’acqua deve restare pubblica e abbiamo presentato una proposta di delibera per trasformare la CIIP da Società Per Azioni a ente consortile di diritto pubblico.

Ci auguriamo inoltre che tutti i 59 comuni detentori di quote azionarie facciano altrettanto.

acqua_pubblica

CLICCA PER LEGGERE LA PROPOSTA