Comunicato sul contributo una tantum per le partite IVA (5000€)

5000€

I “famosi” 5000€

Negli ultimi giorni sono comparsi sulle testate locali diversi articoli sulle pratiche di richiesta del contributo una tantum per le partite IVA che avevano sospeso la propria attività per gli eventi sismici iniziati il 24 agosto dell’anno scorso, i “famosi” 5.000 euro.
La critica generalizzata e generica è una strategia mediatica che noi del Movimento conosciamo bene, la vediamo applicata a tutti i livelli, cerca di mettere tutto e tutti sullo stesso piano con l’obiettivo di far pensare “sono tutti uguali”.

Non è così, e non è il nostro stile: cerchiamo al contrario di approfondire i problemi, attaccare chi danneggia la cosa pubblica e proporre soluzioni utili per i Cittadini.

Nel caso dei 5.000 euro:
⁃ critichiamo innanzitutto il decreto, poco chiaro nei principi, nell’applicazione e nelle differenze senza senso che pone tra i diversi Comuni;
⁃ critichiamo le amministrazioni pubbliche, in particolare il Governo e i Sindaci che con il loro potere anche mediatico avrebbero dovuto informare bene i Cittadini sulle possibilità e i limiti di questi contributi ai Cittadini;
⁃ e critichiamo infine, ovviamente, chi ha chiesto illecitamente i contributi.

Rispetto a questi ultimi, i cosiddetti “furbetti”, oltre ad attendere che sia fatta chiarezza anche per i contributi per l’autonoma sistemazione (i CAS), notiamo ancora una volta che un nostro portavoce, il consigliere comunale di Offida, è stato accostato, con tanto di foto sui giornali, a elenchi pubblicati senza approfondire nulla.

Un’operazione molto offensiva, una mancanza di rispetto nei confronti dei Cittadini che, come lui, vivono la difficile condizione del terremotato: lui si è trovato con lo studio inagibile, con tanto di ordinanza di sgombero (la n. 70 del 5 dicembre 2016) e scheda FAST, documenti che ben volentieri renderà pubblici.

I gruppi del #M5S della provincia di Ascoli Piceno esprimono solidarietà al consigliere Mandozzi, messo sotto i riflettori per la sua appartenenza politica, un danno e una beffa che vanno a aggravare la sua già difficile situazione personale di terremotato.

Movimento 5 Stelle Offida
MoVimento 5 Stelle Ascoli Piceno
MoVimento 5 Stelle Castel di Lama
Movimento 5 Stelle Folignano
Movimento 5 Stelle Spinetoli
Movimento 5 Stelle San Benedetto del Tronto